Bovini incustoditi, allarme imperiese

Sono più di trecento i bovini non custoditi che vagano indisturbati nei territori dell'entroterra dianese, danneggiando orti, piante e intere coltivazioni. E' l'allarme lanciato da Coldiretti Liguria. "È un problema che si è acuito enormemente con il passare del tempo, con questi animali, ormai inselvatichiti, che si sono spinti sempre più a valle alla ricerca di cibo", spiegano il presidente di Coldiretti di Imperia Gianluca Boeri e il direttore provinciale Domenico Pautasso. Secondo l'associazione a nulla sarebbero servite le manovre messe in atto fino ad ora sul territorio. "Chiediamo - aggiungono - che si intervenga per risolvere definitivamente e in tempi brevissimi la situazione. Se ciò non avverrà ci vedremo costretti a chiedere un intervento decisivo alla Procura della Repubblica".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. RSVN
  2. Albenga Corsara
  3. Savona News
  4. RSVN
  5. RSVN

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Alassio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...